Calenda in piena ansia di prestazione

La7 in Onda 24 Luglio 2022
Calenda inventa i giunturisti. I giunturisti? Si giunturisti e saldatori
Vai al Video

Siamo in campagna elettorale e ne vedremo di tutti i colori.

Carlo Calenda è in piena ansia di prestazione, nella folla di centristi in cerca di sistemazione è l’unico ad aver mantenuto un filo di credibilità, dovuta al fatto che la sua ultima esperienza politica si è fermata all’ultimo governo Renzi nel ruolo di competente ministro dello sviluppo economico. Contro il populismo continua in un crescendo di populismo per necessità di Quorum. Ne dice di tutti i colori su chiunque, è il classico primo della classe, colto, che ha studiato, ha frequentato le scuole e i salotti giusti, difficilmente sbaglia verbi e aggettivi. Ha una continua tentazione comune a pochi altri politici simili in circolazione, quella di dirti che “non sai un cazzo e non puoi parlare”.

Per cui il video che qui pubblichiamo ci da la soddisfazione di vedere che un altro “migliore” ha parlato, improvvisato, dicendo una clamorosa stupidaggine, quella che dicono i quelli di Roma Nord quando parlano di lavoro e operai.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.