I risultati tranquillizzano il PD, Gualtieri può farcela

FanPage 21 GIUGNO 2021 di Valerio Renzi
Primarie Roma, i risultati definitivi: vince Roberto Gualtieri con il 60%, secondo Caudo 15%
Alle primarie del centrosinistra di Roma hanno votato in tutto 48.624 cittadini ai gazebo e online. Ha vinto il candidato del Partito Democratico con il 60% dei voti, secondo Giovanni Caudo con il 15%. I risultati definitivi per tutti i candidati e le prime parole di Gualtieri da candidato sindaco di Roma

leggi tutto

Chi sono i candidati PD alle primarie di Roma

Roma Today
I candidati alle primarie del Centrosinistra
Roberto Gualtieri
Partito Democratico

Chi è: Professore a La Sapienza, milita nelle organizzazioni della sinistra romana dagli anni ’80. Vicedirettore della Fondazione Istituto Gramsci, nel 2009 viene eletto Eurodeputato per il Partito Democratico, carica che mantiene fino al 2019 quando diventa ministro dell’Economia e delle Finanze

Tobia Zevi
Roma puoi dirlo forte

Chi è: Laureato in linguistica con un dottorato, dal 2015 lavora come consulente al Ministero degli Affari Esteri e l’Istituto di Studi di Politica Internazionale. Cresciuto nella comunità ebraica di Roma, ha un passato da militante nel Partito Democratico. Ha collaborato con giornali e testate

Imma Battaglia
Liberare Roma

Chi è: Promotrice del Roma World Pride del 2000 e del Gay Village nel 2009, viene candidata al Parlamento Europeo per Sinistra e Libertà. Nel 2013 corre per la Regione Lazio a sostegno di Nicola Zingaretti e viene intanto eletta consigliera comunale a Roma Capitale a sostegno di Ignazio Marino

Giovanni Caudo
Caudo Sindaco

Chi è: Docente di progettazione urbanistica alla facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma Tre. Assessore alla Trasformazione Urbana per la giunta di Ignazio Marino dal 2013 al 2015, dal 2018 è presidente del III Municipio romano, eletto dopo il collasso della giunta 5 Stelle

Paolo Ciani
Demos

Chi è: Laureato in Storia dell’Arte, è cresciuto nella comunità di Sant’Egidio ed è stato consulente del presidente della Commissione Sanità e Affari Sociali della Camera dei Deputati. È consigliere regionale del Lazio e vicepresidente della Commissione Sanità

Stefania Grancio
Partito Socialista

Chi è: Un passato da militante del Movimento Cinque Stelle, è architetta e funzionaria di Ater. Eletta in Aula Giulio Cesare nelle liste M5S, nel febbraio 2021 riporta il PSI in Campidoglio: “Aderisco a un partito con più di 100 anni di storia”, spiegò

Stefano Fassina
Liberi e Uguali

Chi è: Deputato, è stato viceministro dell’Economia sotto il ministro Fabrizio Saccomanni nel governo Letta. In disaccordo con la gestione di Matteo Renzi, nel 2015 si allontana per aderire a Sinistra Italiana. Nel 2016 è stato candidato a sindaco di Roma ed è consigliere comunale