Se l’opposizione resta èlite, la sinistra è finita

la Repubblica di Nadia Urbinati  13 Febbraio 2019

Se il popolo diventa élite

 

Il nuovo establishment gialloverde ora è al governo e cerca di occupare tutti i posti. L’opposizione diventi l’anti-establishment e si attrezzi a costruire l’alternativa
Il dibattito nazionale sulla leadership del partito di opposizione coinvolge un po’ tutti, al di là delle opinioni e delle appartenenze, in quanto pertiene alla qualità stessa della democrazia, che vive come sappiamo di dialettica tra maggioranza e opposizione. leggi tutto