Grillo è pronto al passaggio all’era Conte?

il manifesto Giuliano Santoro 18.06.2021
Nel M5S rispunta il garante Grillo. In campo per difendere i suoi poteri
La rivoluzione non Rousseau. Verso il nuovo statuto dell’era Conte

 

Giuseppe Conte è arrivato alle battute finali sullo statuto del nuovo Movimento 5 Stelle, che potrebbe essere presentato già nel corso della prossima settimana anche se non in un evento di piazza come aveva detto in prima battuta. Ed ecco che rispunta Beppe Grillo: il co-fondatore dovrebbe essere a Roma prima della presentazione stessa. leggi tutto

Roma, Caltagirone fa le sue primarie di famiglia

il manifesto Andrea Carugati 17.06.2021
Il Messaggero e lo spettro comunista

 

Uno spettro si aggira per Roma. Lo spettro degli espropri proletari, del Quarto Stato rimpolpato da pericolose famiglie migranti che attenta alla proprietà privata, agli attici dei Parioli dove le famiglie di (im)prenditori del generone romano già si sono asserragliate con i sacchi di sabbia davanti alle finestre.

leggi tutto

Roma, i soldi ci sarebbero, mancano i progetti

di Federico Fubini Corriere della Sera 4 Giugno 2021
Roberto Gualtieri: «Roma città ferita: le casse sono piene e non si spende»

L’ex ministro dell’Economia e la corsa a sindaco di Roma per il Pd: punterò sui giovani e sulle competenze. Calenda? «La sfida è a tre, noi la destra e Raggi»

In inverno l’Italia ha evitato una recessione e ora sembra in ripresa: c’è un cambio di passo fra il vostro governo e quello di Mario Draghi?
«Il governo Draghi sta lavorando bene — risponde Roberto Gualtieri, 54 anni, ex ministro dell’Economia e candidato sindaco del Pd a Roma —. I dati del primo trimestre, in cui abbiamo fatto meglio di Francia, Germania e Spagna, dimostrano che la politica che ho condotto con il precedente governo ha funzionato. Investimenti, costruzioni, domanda interna, tenuta dei servizi: dietro c’è la vitalità delle nostre imprese ma anche scelte giuste a livello macroeconomico e nel mix di interventi. Vedo una positiva continuità del nuovo governo e un ottimo lavoro su vaccini e Recovery. Quest’anno mi aspetto una crescita superiore al 5%».

leggi tutto

Il patto dei 7 candidati Pd a Roma

Roma Today Tommaso Caldarelli 27 maggio 2021
Primarie centrosinistra, i candidati firmano la carta della coalizione

“Pronti a costruire la Roma della transizione ecologica, digitale e della giustizia sociale”, dice Andrea Casu: “Abbiamo costruito una squadra che vince”

Firmata la carta della coalizione di centrosinistra: appuntamento a due passi dalla Piramide per Roberto Gualtieri, Tobia Zevi, Imma Battaglia, Paolo Ciani, Giovanni Caudo, Cristina Grancio e Stefano Fassina. leggi tutto

Chi sono i candidati PD alle primarie di Roma

Roma Today
I candidati alle primarie del Centrosinistra
Roberto Gualtieri
Partito Democratico

Chi è: Professore a La Sapienza, milita nelle organizzazioni della sinistra romana dagli anni ’80. Vicedirettore della Fondazione Istituto Gramsci, nel 2009 viene eletto Eurodeputato per il Partito Democratico, carica che mantiene fino al 2019 quando diventa ministro dell’Economia e delle Finanze

Tobia Zevi
Roma puoi dirlo forte

Chi è: Laureato in linguistica con un dottorato, dal 2015 lavora come consulente al Ministero degli Affari Esteri e l’Istituto di Studi di Politica Internazionale. Cresciuto nella comunità ebraica di Roma, ha un passato da militante nel Partito Democratico. Ha collaborato con giornali e testate

Imma Battaglia
Liberare Roma

Chi è: Promotrice del Roma World Pride del 2000 e del Gay Village nel 2009, viene candidata al Parlamento Europeo per Sinistra e Libertà. Nel 2013 corre per la Regione Lazio a sostegno di Nicola Zingaretti e viene intanto eletta consigliera comunale a Roma Capitale a sostegno di Ignazio Marino

Giovanni Caudo
Caudo Sindaco

Chi è: Docente di progettazione urbanistica alla facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Roma Tre. Assessore alla Trasformazione Urbana per la giunta di Ignazio Marino dal 2013 al 2015, dal 2018 è presidente del III Municipio romano, eletto dopo il collasso della giunta 5 Stelle

Paolo Ciani
Demos

Chi è: Laureato in Storia dell’Arte, è cresciuto nella comunità di Sant’Egidio ed è stato consulente del presidente della Commissione Sanità e Affari Sociali della Camera dei Deputati. È consigliere regionale del Lazio e vicepresidente della Commissione Sanità

Stefania Grancio
Partito Socialista

Chi è: Un passato da militante del Movimento Cinque Stelle, è architetta e funzionaria di Ater. Eletta in Aula Giulio Cesare nelle liste M5S, nel febbraio 2021 riporta il PSI in Campidoglio: “Aderisco a un partito con più di 100 anni di storia”, spiegò

Stefano Fassina
Liberi e Uguali

Chi è: Deputato, è stato viceministro dell’Economia sotto il ministro Fabrizio Saccomanni nel governo Letta. In disaccordo con la gestione di Matteo Renzi, nel 2015 si allontana per aderire a Sinistra Italiana. Nel 2016 è stato candidato a sindaco di Roma ed è consigliere comunale

L’alternativa alla modernizzazione «green» e «digital»

il manifesto Roberto Ciccarelli 11.04.2021
Un altro «Recovery» è possibile, ripartiamo dalla cura del pianeta

 

Terapie d’urto. La convergenza di 1400 associazioni, partiti, sindacati e movimenti mobilitati in ventinove città per “Recovery plaNET“. La «Società della cura» per un piano alternativo a quello di Draghi. L’alternativa all’imperativo Crescita, Concorrenza, Competizione perseguito anche da questo esecutivo. Prossima manifestazione il 26 aprile a piazza Montecitorio a Roma

leggi tutto