Ddl Zan, da laico: una interferenza sbagliata nel merito e nel metodo

il manifesto 23/6/2021 Mario Di Vito
«Un passo preventivo, il Concordato non c’entra nulla»
Intervista a Pierluigi Consorti, docente all’Università di Pisa.

«La questione è che ancora non sappiamo alla fine come sarà questa legge sull’omotransfobia, quindi il tema concordatario è inesistente. leggi tutto

Il cronoprogramma di Salvini per vincere nel 2023

di Marco Damilano 20 giugno 2021 L’Espresso
Salvini allontana le elezioni fino alla scadenza naturale. Una mossa che avvicina Draghi al Quirinale. E un patto tra i sovranisti e l’establishment che stritola il PD

Nella primavera del 1993, nel pieno della crisi di Tangentopoli, con ministri colpiti dagli avvisi di garanzia che si dimettevano uno a uno, i sondaggi elettorali fotografavano una situazione di stallo. Il crollo dei partiti di governo con un terzetto in testa.

leggi tutto

In Libia si conferma l’asse Draghi-Biden

Repubblica di Maurizio Molinari 11/04/2021
Usa e Italia l’agenda comune sulle crisi

 

A quasi sessanta giorni dal suo insediamento il presidente del Consiglio Mario Draghi ha messo in evidenza valori, scelte e azioni che disegnano una convergenza tale con il presidente americano Joe Biden da aprire lo scenario ad una partnership privilegiata Italia-Usa che può rafforzare e innovare la cooperazione euro-americana. leggi tutto

Salvini attendista, la Lega sceglie come andare all’incasso

Corriere della Sera di Francesco Verderami 16 Febbraio 2019

Salvini e il «gioco» dei governatori. E l’opposizione vede il voto anticipato

I timori del leader per il caso Diciotti e i tempi dell’autonomia. La discussione sul passaggio di poteri dallo Stato alle Regioni avviene nel momento più delicato della legislatura leggi tutto

Dopo l’Abruzzo, arriva il vento dei pastori sardi

il Post Giovedì 14 Febbraio 2019

Dopo l’Abruzzo, tocca alla Sardegna

 

Si vota domenica 24, e i risultati potrebbero non cambiare molto

Domenica 24 febbraio si voterà in Sardegna per il rinnovo della giunta e del presidente della regione. Il favorito è il candidato di centrodestra Christian Solinas, leader del Partito Sardo d’Azione, eletto al Senato con la Lega alle ultime elezioni politiche. leggi tutto

Scuola, qualcosa si sta… muovendo?

MicroMega Marina Boscaino 11 febbraio 2019

Il mondo della scuola contro l’imbarbarimento del Paese: qualcosa si muove

All’inizio dell’anno scolastico dichiaravo il mio stupore per il fatto che le scuole stessero iniziando le proprie attività come se nulla fosse accaduto durante l’estate; come se parole, gesti e fatti che il nostro Paese stava vivendo – dal caso della nave Diciotti all’eccidio di migranti in provincia di Foggia – non fossero esistiti. leggi tutto