Terzo polo a sinistra con De Magistris, Santoro, Conte, Verdi e Rifondazione?

Giuliano Santoro il Manifesto 23 luglio 2022
Conte al Pd: «Basta insulti». Il Piano B con De Magistris
La rottura del campo largo. Giuseppe Conte usa toni quasi da ultimatum: «Ormai la macchina delle primarie siciliane è partita e domani il Movimento 5 Stelle vi prenderà parte. In queste ore però leggo diverse dichiarazioni arroganti da parte del Pd. Non accettiamo la politica dei due forni.

leggi tutto

Pd e Conte divisi ma dipende, alleati tattici ma non strategici

Giuliano Santoro il Manifesto 22 luglio 2022
Per Conte non c’è campo. Letta: «Ora difficile ricomporre»

 

Il segretario dem chiude ad alleanze con il M5S. Il leader 5 Stelle: «Noi oggettivamente progressisti. Spetta al Partito democratico fare le sue scelte»

leggi tutto

Partiti nel pantano, e se M5S si astiene e al centro destra rimanesse il cerino?

Andrea Colombo il Manifesto 19 luglio 2022
Veti, richieste e scambi di accuse. Draghi nella palude
Mercoledì 20 luglio le comunicazioni del premier. Si parte dal Senato, previsto il voto di fiducia. Gli spiragli ci sono, la ricomposizione ancora no. Fi insiste: «Fuori i grillini o elezioni». La Lega stila la sua agenda con flat tax, pace fiscale, autonomia. Senza un fatto nuovo la partita potrebbe giocarsi direttamente in aula

leggi tutto

Conte si decompone, si festeggia per la deriva centrista del Pd

Stefano Folli La Repubblica 19 luglio 2022

 

Pd, dal campo largo al partito di Mario Draghi

 

Il problema non è il futuro di Giuseppe Conte, bensì la strategia di Enrico Letta che si trova all’improvviso privo dell’alleato privilegiato e quindi di una linea. Tuttavia un fatto nuovo è davanti ai nostri occhi

leggi tutto

Il lavoro in primo piano: contratti dimezzati per Rocco Casalino

Redazione Politica Corriere della Sera 19 luglio 2022

 

Casalino e la crisi M5S: gli effetti sul contratto dello spin doctor.
Resta al Senato, stop alla Camera

 

La spaccatura nei 5 Stelle si ripercuote anche sulle scelte della comunicazione
L’aria di scissione nei 5 stelle si respira anche nei dettagli, come ad esempio le scelte sulla comunicazione. Le tensioni nel movimento fanno la prima vittima. Il contratto di Rocco Casalino , in scadenza a luglio, non sarà rinnovato alla Camera. «Non è stata trovata la quadra», fanno sapere da ambienti stellati.

leggi tutto

“Mattarella non ci farà votare. Sinistra e 5 stelle non esistono più”

Andrea Malaguti La Stampa 15 Luglio 2022

 

Cacciari: “Governo europeista o l’Italia va in default,
Mattarella non ci manderà mai al voto”
Professor Cacciari, Mario Draghi si è dimesso.
«Non me l’aspettavo. Ma di una cosa sono certo: a votare non andiamo. È pacifico».

leggi tutto

Andare al voto risolve i problemi al centro destra

Maria Teresa Meli Corriere della Sera 13 luglio 2022
Provenzano: «È la destra che vuole le urne.
Ai Cinquestelle dico “non fategli questo regalo”»
Il vicesegretario Pd: «Scriviamo insieme l’agenda sociale»
Beppe Provenzano, il M5S non ha votato il dl Aiuti, in altri tempi sarebbe stata crisi.

leggi tutto