Grillo è pronto al passaggio all’era Conte?

il manifesto Giuliano Santoro 18.06.2021
Nel M5S rispunta il garante Grillo. In campo per difendere i suoi poteri
La rivoluzione non Rousseau. Verso il nuovo statuto dell’era Conte

 

Giuseppe Conte è arrivato alle battute finali sullo statuto del nuovo Movimento 5 Stelle, che potrebbe essere presentato già nel corso della prossima settimana anche se non in un evento di piazza come aveva detto in prima battuta. Ed ecco che rispunta Beppe Grillo: il co-fondatore dovrebbe essere a Roma prima della presentazione stessa. leggi tutto

C’è anche il fallimento digitale di Casaleggio

Il Post Massimo Mantellini  Martedì 19 Febbraio 2019

Se il sistema operativo non funziona

 

Vi siete mai chiesti come mai, da almeno un decennio, la tecnologia dalle parti di Grillo, Casaleggio, Movimento 5 Stelle e affini in genere è brutta e non funziona? Sembra una domanda banale oppure un po’ sciocchina, forse non lo è. leggi tutto

Quale proporzionale, quale sinistra

di ANTONIO FLORIDIA   il manifesto, 16 marzo 2017

La legge elettorale proporzionale sfida la sinistra

La nuova legge elettorale porrà alle vaganti  sinistre problemi nuovi: è necessaria la ricerca non solo di identità ma anche di alleanze.  Molti protagonisti della scena pubblica stentano ancora a comprendere quanto profondamente cambierà lo scenario competitivo con l’adozione di un sistema proporzionale (quali che siano le varianti che potranno essere introdotte). leggi tutto

Assessore allo Stadio, Luca Montuori cambia stanza

Ilaria Giupponi, Left 6 Marzo 2017

Dopo Berdini. Ecco chi è il nuovo assessore di Raggi

Sarà Luca Montuori il nuovo assessore all’Urbanistica del Comune di Roma. Architetto e professore di progettazione urbanistica all’Università Roma Tre, 51 anni e figlio di Eugenio, urbanista di città come Sabaudia e Carbonia, e della stazione Termini di Roma. leggi tutto

Parnasi pagava. Parola di costruttori

Il Messaggero sabato 25 Febbraio 2017 di Simone Canettieri e Fabio Rossi

Così Parnasi finanziò a pioggia i consiglieri: di questi molti votarono sì al progetto

Cortesie per gli ospiti. Come aiutare la dura campagna elettorale di destra, sinistra e centro sapendo che poi gli stessi eletti dovranno votare sì o no in Aula Giulio Cesare sul proprio progetto. leggi tutto