Un tour di valori occidentali, Biden in Israele e Arabia Saudita

Alberto Negri il Manifesto 12 luglio 2022
Biden in tour da Tel Aviv a Riyadh, la diplomazia Usa tra armi e inchini

 

Messi da parte i giornalisti Khashoggi e Abu Akleh, il presidente Usa parte per un viaggio di real politik: in cerca di petrolio e di un accordo ufficiale tra Israele e Arabia saudita

leggi tutto

Johnson, Il populista globale, amato a Kiev ma non a Londra

Tommaso Di Francesco il Manifesto 8 luglio 2022
Il lavoro più bello del mondo

 

Troppi scandali, troppe bugie, più la sconfitta dei conservatori nelle ultime importanti suppletive, tassazione iniqua, difficoltà di tenuta della compagine del Regno Unito dopo la Brexit, se la Scozia torna a riproporre un referendum per l’indipendenza e soprattutto se è tutt’altro che risolto il nodo spinoso ed esplosivo del «confine» nord-irlandese

leggi tutto

Draghi e 5 ministri, alla corte del dittatore

Alberto Negri il Manifesto 6 luglio 2022
L’inchino di Draghi al Sultano
Show turco-italiano ad Ankara, fra inni e costumi imperiali Erdogan prende tutto, noi gran poco
Tutto si risolve con un inchino al Sultano. «Con i dittatori bisogna essere franchi ma cooperare», disse l’anno scorso Draghi riferendosi a Erdogan e aprendo un caso diplomatico.

leggi tutto

Erdogan il nuovo king maker del gas europeo

Giovanna Faggionato Domani 6 luglio 2022

 

Il piano di Erdogan per diventare l’alternativa energetica a Putin

 

Il «dittatore» che ieri ha ricevuto Draghi vuole fare della Turchia il principale snodo del gas verso l’Ue. E annuncia la collaborazione italiana ai progetti nel mar Nero

leggi tutto

La potenza imperiale turca va oltre la figura di Erdogan

Lucio Caracciolo La Repubblica 02 LUGLIO 2022
In bilico tra Usa e Russia, ecco la partita con cui Erdogan fa volare la Turchia tra le grandi potenze

 

Protagonista al vertice Nato di Madrid dove ha minacciato di far saltare l’adesione di Svezia e Finlandia, salvo poi cedere strappando ciò che voleva su armi e freni al Pkk. Ma il suo Grande gioco ha una sfera amplissima

leggi tutto

Il prezzo dell’allargamento della Nato: i curdi svenduti a Erdogan, lo dice La Stampa

 

Marco Bresolin La Stampa 30 giugno 2022
Il prezzo dell’allargamento della Nato: i curdi svenduti a Erdogan
L’ingresso nell’Alleanza atlantica di Svezia e Finlandia è un successo, ma ha un lato oscuro: Ankara continua ad avere il coltello dalla parte del manico

leggi tutto

La Nato si allarga, Erdogan ottiene i curdi nello scambio

Alberto Negri il Manifesto 30 giugno 2022

 

A Erdogan via libera al massacro dei curdi
Il Sultano della Nato ha stabilmente insediato le truppe e occupato il territorio di altri stati senza che nessuno osi alzare neppure il sopracciglio. È lui a decidere, con la nostra complicità, chi siamo noi, che cosa è davvero l’Alleanza atlantica e soprattutto anche il destino dei curdi, siriani e iracheni

leggi tutto

Il Brics può fare a meno dell’occidente

Alberto Negri il manifesto 25 giugno 2022
Perché il Sud del mondo non è allineato all’Occidente
Il vertice dei Brics in Cina sancisce la nuova forma di non allineamento: emerge che l’isolamento della Russia, pur considerata aggressore dell’Ucraina, è solo occidentale

leggi tutto

L’Europa destabilizzata dai tre imperi: Russia, Turchia e Regno Unito

Marco Bascetta il manifesto 9 giugno 2022
L’Europa destabilizzata dai tre imperi vicini
Questa nuova debolezza, dell’Ue, alimentata dalla guerra, può anche non dispiacere a Washington, ma è un azzardo: potrebbe costare più caro del Vietnam e dell’Afghanistan

leggi tutto

Si cambia, dopo autocrati e macellai, ora Maduro e Bin Salman vanno bene

Domenico Quirico La Stampa 09 Giugno 2022
Se Biden stringe la mano agli autocrati per sfuggire al ricatto del petrolio
Il presidente Biden ci ripensa e riabilita quelli che aveva bollato come «paria», Bin Salman e Maduro. Alla base un solo meccanismo: credere che tutto è permesso e approvare la decisione di permettersi tutto

leggi tutto